Siti web, l’importanza delle performance

Avere un sito bello non basta più (forse non è mai bastato). Quando il web ha iniziato a prendere piede, c’è stata una sorta di corsa, da parte di tutte le aziende, grandi e piccole, per realizzare o farsi realizzare un sito web, che fosse prima di tutto bello e “impattante”.

Il sito era visto come una sorta di biglietto da visita e per certi versi lo è ancora, ma fermarsi a questo è veramente molto limitativo.

Un sito che sia solo bello, non serve a nulla. Un sito per essere veramente utile deve avere precise caratteristiche, l’estetica è solo una di queste, peraltro non la principale.

Caratteristiche di un sito web performante

  • Avere contenuti e servizi utili
  • Avere contenuti originali
  • Essere facile da navigare (da qualsiasi dispositivo)
  • Essere veloce
  • Essere ottimizzato
  • Essere pensato per l’utente/cliente
  • Soddisfare curiosità ed esigenze

Abbiamo elencato alcune caratteristiche, in ordine sparso e abbiamo volutamente omesso “essere bello”, anche perché il concetto è relativo, è impossibile creare un sito che graficamente piaccia a tutti, è invece possibile creare contenuti che, oggettivamente siano utili, perché danno informazioni precise e aggiornate.

Per servire davvero a chi lo visita, così come all’azienda che l’ha messo online, un sito deve poi avere buone performance. Ovvero rimanere sempre (o quasi) online per essere raggiungibile in ogni momento, quando serve. Essere ottimizzato per la visualizzazione da smartphone e tablet ed essere veloce nel caricamento, così da dare risposte in tempi rapidi.

Sempre più spesso i motori di ricerca prendono in considerazione questi fattori per determinare il ranking di un sito. A Google e simili non importa se il vostro sito è “bello”, ma i motori si sono dotati di strumenti che possono determinarne la velocità e etichettarlo come mobile friendly o meno.

Di tutto questo bisogna tenere adeguatamente conto quando si commissiona un sito web ad una web agency o ad un professionista, non fermatevi al design, sarebbe un grande errore.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *